Fipav Ragusa Comunicati Fipav Ragusa

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO
COMITATO PROVINCIALE DI RAGUSA
Viale dei Platani n░178 -Ragusa- Tel. e Fax 0932641640

Ragusa, 10 marzo 2003

Alle SocietÓ affiliate alla FIPAV della Provincia di Ragusa
Ai Rappresentanti degli Atleti e dei Tecnici
Al Presidente Federale FIPAV Roma\
Al Consiglio Federale FIPAV Roma
Al Segretario Generale FIPAV Roma
Al Presidente C.R. FIPAV Sicilia
Ai Presidenti C.P. FIPAV della Sicilia
Ai Consiglieri del C.P. FIPAV Ragusa
Al Revisore dei Conti effettivo
Al Revisore dei Conti supplente
e p.c. al Presidente C.R. CONI Sicilia
Al Presidente C.P. CONI Ragusa
OGGETTO: ASSEMBLEA ORDINARIA DELLE SOCIETA' FIPAV DI RAGUSA
II Presidente Provinciale
Visti gli artt. 46 e 47 dello Statuto Federale;
Viste le "Disposizioni per lo svolgimento delle Assemblee Periferiche", deliberate dal Consiglio Federale in data 15 febbraio 2002;
Vista la delibera n░ 01/2003, assunta del Consiglio Provinciale in data 07/03/03;
Convoca
L'Assemblea Provinciale Ordinaria delle FIPAV di Ragusa, per il giorno1░ aprile 2003, alle ore 17,30 in prima convocazione e alle ore 18,30 in seconda, che si celebrerÓ a Ragusa, presso il salone del C.P. CONI in indirizzo Viale dei Platani, n░178, con il seguente
Ordine del giorno
1. Costituzione dell'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea;
2. Parte ordinaria: approvazione Bilancio Consuntivo Provinciale 2002.
Eventuali altri punti all'ordine del giorno potranno essere inseriti suppletivamente su proposta di almeno un decimo degli aventi diritto a voto entro il termine di 15 giorni dalla presente convocazione.

Ai sensi dell'art. 34 Regolamento Organico - Norme per lo svolgimento delle Assemblee Federali " approvato dal Consiglio Federale con delobera n░ 6 del 15/06/2002, l'elenco ufficiale dei voti spettanti a tutte le Societa' associate di cui all'art. 13 del citato" Regolamento Organico - Norme per lo svolgiomento delle assemblee federali" , Ŕ disponibile presso la sede federale nonche' presso tutte le sedi periferiche FIPAV ed Ŕ inserito unitamente alle norme per lo svolgimento dell'Assemblea, sul sito ufficiale federale.

Il diritto di partecipazione e di voto Ŕ quello risultante dall'elenco ufficiale di cui al paragrafo precedente, e riportato nell'attestazione per estratto (certificato elettorale) allegato alla presente convocazione.
Gli associati aventi diritto a voto possono fare ricorso al Consiglio Federale avverso il dati risultanti dall'elenco ufficiale dei voti entro e non oltre 15 giorni prima della data di celebrazione dell'Assemblea.
Agli Associati affiliati per la prima volta nella stagione 2002/03 che, pertanto, non hanno maturato il diritto al voto viene ugualmente inviato l'avviso di convocazione.
Ai sensi dell'art. 6 cap. 6 dello Statuto Federale gli aventi diritto a partecipare allAssemblea potranno prendere visione del Bilancio 2002. presso la sede del Comitato durante i quindici giorni precedenti lo svolgimento dell'Assemblea.
Allegato si trasmette l'elenco Ufficiale dei Sodalizi aventi diritto a partecipare ed i relativi voti assegnati, redatto dalla Segreteria Generale.

Cordiali saluti
...........................................................................................................IL PRESIDENTE PROV.LE
Home.......................................................................................................Dott. Giuseppe Malfitano

Allegati: elenco ufficiale dei voti;
..........norme generali,

..................................................................NORME ED INFORMAZIONI
La partecipazione e le modalitÓ di svolgimento dell'Assemblea sono disciplinate dallo Statuto e dal "Regolamento Organico - Norme per lo svolgimento delle Assemblee Federali" approvato dal Consiglio Federale il 15 febbraio 2002, con delibera 6/2002. Di seguito vengono citati gli articoli di riferimento.
1. Partecipazione all'Assemblea e diritto di voto
....Statuto - articolo 27.
Regolamento Organico - Norme per lo svolgimento delle Assemblee Federali - articolo 7, comma 2, articolo 9, commi 2 e 3.
Si rammenta che ogni partecipante avente diritto a voto dovrÓ esibire alla Commissione Verifica Poteri:
Un documento di identitÓ personale; II tesserino federale 2002/03 che attesta il regolare tesseramento e la relativa categoria L'attestazione per estratto dei voti esprimibili (certificato elettorale) inviata presso la societÓ unitamente alla convocazione;
Eventuali altre "attestazioni" ricevute per delega.
2. Diritto di voto
Statuto - articolo 29
Si rammenta che:
La stagione sportiva tenuta in considerazione ai fini della partecipazione all'attivit sportiva e per il computo dei voti supplementari Ŕ quella 2001/2002; In sede assembleare, per eliminare i decimali dai conteggi, le quote di voto attribuite ai rappresentanti delle societÓ e riportate sulle "attestazioni" saranno moltiplcate per dieci.
3. Verifica Poteri e Commissione Scrutinio
Statuto - articolo 30, comma 4.
Regolamento Organico-Norme per lo svolgimento delle Assemblee Federali - articolo 17 e 23
Si rammenta che:
La verifica poteri si terrÓ presso la sede dell'Assemblea e la Commissione opererÓ dalle ore 17 alle ore 18,30 del 1░ aprile 2003.
4.ValiditÓ della costituzione dell'Assemblea ed approvazione delle delibere
Statuto - articolo 28, articolo 30, comma 1
5. Rappresentanti atleti e Rappresentanti tecnici
Statuto - articolo 27, commi 1 e 2,
Regolamento Organico- Norme per lo svolgimento delle Assemblee Federai-articolo 4
Si rammenta che:
I rappresentanti atleti e tecnici che possono prendere parte all'Assemblea Federale sono coloro che risultano iscritti nel relativo Albo Federale disponibile presso la sede federale, nonchŔ le sedi periferiche FIPAV ed inserito, unitamente alle norme per lo svolgimento dell'Assemblea, sul sito ufficiale federale. L'Albo Ŕ stato redatto sulla base delle nomine eseguite all'interno delle societÓ ed i cui risultati sono stati comunicati alla FIPAV tramite l'invio del verbale di nomina.
Le SocietÓ, che ancora non avessero provveduto o nelle quali gli iscritti nell'Albo Federale siano, per qualsiasi motivo, decaduti, devono procedere, prima della celebrazione dell'Assemblea Federale, alle elezioni dei rappresentanti atleti e tecnici tesserati.
Coloro che interverranno in Assemblea muniti dell'attestazione (certificato elettorale) riservato al rappresentante atleti ovvero rappresentante tecnici e che non risultano\line iscritti nell'Albo Federale dovranno presentare unitamente ai documenti previsti al\line precedente punto 1 anche la copia del verbale in cui Ŕ avvenuta la nomina o, in alternativa, dovranno presentare l'attestazione (certificato elettorale) compilata anche nel riquadro "Dichiarazione interna".
6. Deleghe
Statuto - articolo 27, commi 1 e 2 - articolo 46 cap. 1
Regolamento Organico - Norme per lo svolgimento delle Assemblee Federali - articolo 7, comma 2, articolo 9, commi 2 e 3.
7. Candidature e modalitÓ delle votazioni
Statuto - articolo 22, comma 2, articolo 23.
Regolamento Organico - Norme per lo svolgimento delle Assemblee Federali - articoli 15e21.
Home

.................................................. VALIDO PER I COMITATI PROVINCIALI
In base al dettato del cap. 1 art. 46 Statuto Federale Ŕ ammessa la delega di rappresentenza ad altro Sodalizio di una sola delega oltre alla propria. La delega (delega esterna) va conferita per iscritto su carta mestata del Sodalizio delegante a firma del Presidente e deve contenere i dati della SocietÓ e del Delegato che la rappresenta.
In base al dettato del cap. 1 art. 27 Statuto Federale partecipa all'Assemblea la persona che ha la rappresentanza del Sodaizio o, in caso di suo impedimento, quella che lo sostituisce secondo l'ordinamento interno od un suo delegato purchŔ componente il Consiglio Direttivo societario regolarmente tesserato FIPAV. La delega (delega interna) deve essere conferita per iscritto su carta intestata del Sodalizio.

Fipav Ragusa

Home


FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO
COMITATO PROVINCIALE DI RAGUSA
Viale dei Platani n░178 -Ragusa- Tel. e Fax 0932641640
Centro Qualificazione Provinciale Arbitri - Osservatori
Ragusa li, 18 marzo 2003

Oggetto : Indizione corso per aspiranti Arbitri di Pallavolo.

Il C.P. FIPAV di Ragusa indice, in collaborazione con il Centro di Qualifcazione Arbitri/Osservatori Provinciale e con il Centro di Qualificazione Arbitri/Osservatori Regionale della Sicilia, un corso per aspiranti Arbitri di Pallavolo.
I candidati, per l'ammissione al corso, devono possedere i seguenti requisiti: - abbiano conseguito la Licenza di Scuola Media Inferiore; - abbiano almeno sedici anni di etÓ - siano esenti da segni clinici di malattia in atto o pregressa tali da controindicare la pratica dell'arbitraggio.
Inoltre, si informa che, possono partecipare al suddetto corso sia i segnapunti federali che i dirigenti di societÓ affiliate alla FIPAV.
Coloro i quali volessero iscriversi al corso sono pregati di presentare domanda a questo C.P. Fipav di Ragusa, sito in Viale dei Platani 178. entro la data del 10 Aprile 2003.
Sperando in un ampia diffusione della preseme Vi formuliamo i nostri pi¨ cordiali saluti.

Comitato Prov.le FIPAV

Fipav Ragusa

Home