Ecco le Atlete dell'Ardens serie B2 anno 2002/2003 vai giù e leggi i loro nomi.

Ecco l'elenco delle atlete, dalla sinistra in alto vediamo:Vania Campanella (palleggiatrice), Marlene Accolla ( ala), Giusy Ritrovato (ala), Laura Inghilterra (centrale), Maria Spataro (opposta); In ginocchio da sinistra vediamo: M.Giovanna Pillitteri (centrale), Valentina Cassarino (ala), Luana Melilli (libero), Rossella Tirone ( palleggiatrice), Eliana Calogero (ala).

Allenatore: Massimo Giovannini (in alto a destra).


Articoli sulla squadra

L'Ardens Comiso punta sull'incognita play off
COMISO.(fc) II campionato ha già emesso i primi verdetti. Il Cutro, primo nella classifica del campionato di B-2 femminile di pallavolo, si avvia a conquistare la promozione in B-l. La squadra calabrese ha regolato le avversarie, prime tra tutte Ardens "Pietra di Comiso" e Letojanni, costrette ora a cercare la promozione nella fase dei play off. Proprio il Letojanni partirà da una posizione di vantaggio avendo conquistato il secondo posto. Attualmente la squadra messinese è a quota 55, a tre punti dal Cutro capolista ma l'Ardens segue a ben sei lunghezze, a quota 49. A questo punto del torneo, ben difficilmente l'Ardens potrà recuperare il terreno perduto, anche perchè il calendario (con la maggior parte degli scontri diretti già disputati), non offre molte chances per recuperare. Tutto, dunque, rinviato ai play-off. L'Ardens dovrebbe affrontare la terza del girone campano-molisano-pugliese. Il Napoli o l'Isernia sono gli avversari più probabili. Ma prima dei play-off c'è ancora da concludere degnamente il campionato e conquistare, nelle quattro gare ancora da disputare, i punti che mancano per la matematica certezza del terzo posto. Sabato scorso, la squadra allenata da Massimo Giovannini, ha regolato senza troppa fatica il Sozzi Reggio Calabria, ultima in classifica. Sabato prossimo, altra partita facile, almeno sulla carta. Al PalaDavolos sarà di scena il Messina, anch'essa squadra di bassa classifica.
Francesca Cabibbo (Giornale di Sicilia) 26/03/03

 

ARDENS COMISO - ELI FLY CUTRO 1 - 3 (Sabato 15/03/03)
Parziali: 17-25; 18-25; 25-21; 15-25.
Spettatori 250.
Il Gutro vola verso la Bl grazie a una grandissima Paola Won che, a 43 anni, fa ancora la differenza. L'Ardens La Pietra di Comiso cede alle ospiti nonostante l'ottima prova di Ciusy Ritrovato ed Eliana Calogero, rimandando ai play off i sogni di gloria. La Won è stata mostruosa. Ha orchestrato con grande maestria il gioco della sua squadra, con classe e fantasia, senza disdegnare la conclusione personale e facendosi valere a muro, dove l'Ardens ha subito, soffrendo a tratti anche in difesa e in ricezione. Gara, comunque, bella e spettacolare.Inizio del match equilibrato, 8-7 al primo time out, poi il Cutro allunga fino a 11-22 e chiude agevolmente. Segni di riscossa nel secondo set per l'Ardens ma Karolius, Bareti e Alemanni martellano nonostante la buona difesa di Calogero e Pillitteri. Terzo set nel segno dell'Ardens, efficace al servizio e buona in difesa. Quarto set equilibrato all'inizio (8-7), poi risale in cattedra la Won. Il match-point è della coreana in attacco. (Antonello Lauretta, La Sicilia)

Ardens Comiso serie B2, successo esterno, Sabato 8 marzo ancora trasferta a Villabate COMISO.(fc) II successo esterno contro il Lamezia regala solo un mezzo sorriso all'Ardens "Pietra di Comiso" nel campionato di B-2 femminmile di volley. La bella prestazione delle ragazze comisane, capaci di ottenere senza troppa fatica il successo estemo, non serve a far risalire posizioni in classifica. Anzi, nello scontro diretto tra Cutro e Letojanni, le attuali "prime forze" del campionato, è proprio quest'ultima che ha scavalcato 'Ardens in seconda posizione, ad ottenere la vittoria. Una vittoria che consolida il suo secondo posto e che allontana ancor di più, per l'Ardens la possibilità di agguantare la piazza d'onore, che dovrebbe consentire di disputare i play-off da una posizione di vantaggio. Sabato, altra gara esterna a Vil1abate. Un'altra gara alla portata delle comisane. "Puntiamo alla vittoria - afferma Maria Giovanna Pillitteri, centrale dell'Ardens ma sarà importante anche vincere bene, evitare di lasciare dei set, perchè alla fine del torneo conterà anche la differenza - set". La settimana dopo, poi, arriverà il Cutro: contro la capolista la squadra comisana giocherà tutte le sue chances. II Cutro è una buona squadra - continua Pillitteri - ci sono tre atlete forti, la palleggiatrice Won e la centrale Bareti. Ma ha anche dei punti deboli, non ha il collettivo del Letojanni. E' importante vincere: poi, alla fine, faremo i bilanci. Una cosa certa: siamo ancora in corsa per la promozione in B1". F.C.

Sabato 22/02/2003 serie B2 femminile
Ardens Comiso 3 Etna Volley 1 set: 25-14; 22-25; 25-13; 25-17
Comiso. Cassarino Spinge l'Ardens al successo. L'Etna Volley paga lo sbandamento iniziale (8-0 nel primo set), con la Cassarino che infila 4 servizi vincenti che mandano in bambola Casale e socie. Le ospiti reagiscono nel secondo set, complice un calo delle comisane e una ricezione improvvisamente approssimativa. Poi la reazione dell'Ardens che non lascia scampo alle etnee. Match che riserva sprazzi di spettacolo ma l'Ardens innesta il turbo, Tirone distribuisce palloni da mettere a terra. Alla fine ben cinque sono in doppia cifra.
Antonello Lauretta ( La Sicilia).

home