LA PALLAVOLO MASCHILE A COMISOLa Storia

home


Mi sento di raccontare parte della pallavolo maschile a Comiso perchè ne ho fatto e continuo a farne parte.

Giovanni Guastella. (ex atleta ed allenatore 2°)


Posso dire di aver vissuto il volley maschile quasi sin dalla sua nascita a Comiso per poterne parlare con molta verità e nostalgia. Il volley maschile a Comiso inizia intorno ai primi anni settanta grazie ad alcuni amatori quali: N. Girlando, A. Guccione, G. Campanella ed altri che dopo avere iniziato con piccole società come l'interclub, oppure con il Sacro Cuore, Pol. Biagio Pace, e con grandi società come la CS DIANA Comiso, continuarono l'attivita' all'interno dell'Ardens Comiso che allora svolgeva Basket e Pallavolo.Questi pallavolisti coltivarono tale disciplina sportiva fino al punto di parteciare ai primi Campionati Provinciali e Regionali quali la promozione (attuale 1° div.) e successivamente la serie D .

La formazione della prima squadra maschile che si affaccio' in serie D nel 1978/79 era la seguente: A. Guccione, G. Campanella, G. Tarantino, G. Distefano, G. Zago, G. Digiacomo, P. Digiacomo, L. Sallemi, G. Guastella, R. Alessandrello, G. Re, B. Calabrese. Di seguito si unirono al team anche atleti come S. Spataro, A. Alessandrello, A.Buffalino e molti altri. In particolare, mi ricordo il campionato del 1979/80, che poi fu l'ultimo di questo ciclo, quando questa squadra pur retrocedendo riuscì a battere per ben due volte (una volta in campionato ed un'altra in un quadrangolare) la squadra del Caltagirone che quell'anno vinse il campionato e che prosegui' negli anni a seguire la scalata fino alla serie A con il Piazza Armerina.

Dopo la retrocessione si interrompe il primo ciclo del volley maschile a Comiso, anche perchè i promotori dirottarono la loro passione nel Volley Femminile che da quel momento inizia un lungo periodo positivo fino ad arrivare ai giorni nostri con l'esistenza di solo Volley femminile a Comiso.


Dopo due anni di silenzio altri appassionati atleti del volley maschile si fanno vivi, così da formare una nuova squadra che partecipando al campionato di prima divisione provinciale nel 1982/83, lo vincono e riaprono il secondo ciclo (molto breve). Questi ragazzi nei nomi di E. Faro, G. Cirica ed altri, si affiancano al gruppo piu' giovane del primo ciclo e nel 1983/84 avendo in prestito l'Ardens come società e a spese proprie, affrontano un campionato di serie D regionale abbastanza duro riuscendo a non retrocedere. Gli atleti di questa squadra li elenchiamo di seguito, sono: G. Digiacomo (Ala), L. Sallemi (centrale), G. Cirica ( ala), P. Digiacomo ( Alzatore), S. Spataro (centrale), G. Guastella (ala), R. Alessandrello (ala), B. Calabrese (ala), E. Faro ( Opposto) A. Alessandrello ( alzatore).

Negli anni a seguire il 1984 non avendo appoggio ne dall' Ardens e da nessun altro, il volley maschile scompare per altri due anni mentre la squadra femminile dell'Ardens arriva in serie C e dopo in B2.


Un terzo ciclo si apre nel 1986 quando un nuovo gruppo di ragazzi in testa E. Faro partecipano ancora al campionato di prima divisione col nome di Ardens vincendolo, cosi da riaprire le porte ad un altro breve periodo del volley maschile a Comiso. Infatti l'anno dopo per poter partecipare al campionato di serie D rientrano alcuni atleti che per passione erano andati nelle vicine citta' per continuare a giocare. Questi erano: G. Zago ( andato a Giarratana), G. Guastella ( andato a Vittoria). Grazie alla vicina base missilistica., si uniscono alla squadra anche un militare americano ed un sott/le italiano ( R. Denaro). La squadra si allena per vincere il campionato ed approdare in serie C. L'inizio è quello giusto, infatti alla terza giornata si vince contro il Volley Modica ( altra pretendente al titolo) per 3 a 1, mettendo così una seria ipoteca alla vittoria finale. La squadra gioca bene e continua a vincere fino a quando per problemi burocratici di cartellino due atleti non possono piu' giocare e quindi viene penalizzato di molto il risultato finale non riuscendo così a vincere il campionato che va al Volley Modica. Il secondo anno si partecipa ancora alla serie D riuscendo dignitosamente a salvarsi. Questi gli atleti che compongono la squadra del 1987/88: G. Guastella, S. Spataro, R. Alessandrello, E. Faro, S. Bombaci, O. Incremona, F. Occhipinti, G. Occhipinti, G. Inghilterra, G. Cosentinio, A. Depetro.


Il terzo anno 1988/89 si apre con poca voglia dei dirigenti dell'Ardens di seguire il Volley Maschile anche a causa dei troppi impegni con quello femminile diventato ormai una realta' in serie B2, cosi' ancora una volta ( l'ultima per l'Ardens) scompare il volley Maschile a Comiso con il dileguarsi di tutti gli atleti nella vicina citta' di Vittoria. Quì gli atleti numerosi arrivati da Comiso, permettono alle due societa' di Pallavolo Maschile ( Pallavolo Vittoria e Kamarina Vittoria) di partecipare al campionato di serie D e di arrivare Rispettivamente secondi e primi e quindi dare a molti atleti di Comiso la gioia di partecipare al campionato di serie C l'anno dopo. Siamo giunti nel 1990 e la Pallavolo Vittoria partecipa alla serie C con un gruppo formato in maggioranza da atleti comisani. rimane per due anni in questa serie fino alla scomparsa ( anche quì) della stessa societa' nel Giugno 1992.

Intanto a Comiso in senso contrario a quello della pallavolo Maschile, il Volley femminile cresce anche con nuove societa' come la Polisportiva Annunziata .


E' grazie a questa societa' , che nel 1994, su imput di N.Girlando e la collaborazione di due vecchi atleti quali G. Guastella e R. Alessandrello si cerca di far ritornare la pallavolo maschile formando una squadra fatta di vecchi atleti affiacati a degli altri piu' giovani, ed in parallelo curando i centri C.A.S. maschili, il tutto sotto le cure di G: Guastella e R. Alessandrello.

In questo anno ha inizio il più lungo periodo del volley Maschile a Comiso, durante il quale dopo aver vinto la solita prima divisione si partecipa a due campionati di serie D senza retrocedere, la formazione era la seguente: G.Guastella (all. e Atleta), R. Alessandrello (all. e atleta), G. Azzara (centrale), S. Dipasquale, P. Lombardo, A. Calcagno, S. Bombaci, L. Lombardo, B. Calcagno, M. Catalano.Quando si era molto vicini alla serie C, grazie al riordino dei Campionati di volley in Italia, un'indecisione della Pol. Annunziata, interrompe per un anno ancora l'attività maschile, rinunciando anche al campionato di serie D, per riprendere nuovamente con altri nuovi atleti giovani curati ancora da G.Guastella e R. Alessandrello per poi finire ancora una volta nel 1999 dopo che G. Guastella un anno prima, passa ad allenare la squadra femminile della Pol. Annunziata e la stessa società rinuncia alla attivita' del settore maschile cedendo i migliori atleti alla squadra di Ragusa Vinci.


L'ultima fiammata, il volley Maschile la dà nel 2000 grazie alla nascita di una nuova società la ( Kasmenea volley 2000) con la quale cerca ancora di riemergere, ancora con esito negativo. Infatti dopo lo svolgimento di un campionato provinciale, a causa della scarsa presenza di giovani, della poca pubblicità ed del disinteresse delle societa' stesse, si ha una ulteriore sconfitta per la Pallavolo Maschile.


Nel concludere questa mia cronostoria del volley Maschile a Comiso vi ricordo che alcuni atleti reduci, armati di passione per lo sport, anche se non hanno potuto svolgere attività pallavolistica nella propria città, portano oggi un pò di Volley comisano fuori dalle mura della nostra città, questi sono: G. Azzara ( milita nel Motuka Modica serie C ), P.Lombardo (uno dei piu' bravi in Sicilia nel suo ruolo <libero> che milita nel Motuka Modica serie C), F. Iudicelli (Gioca in B2 con una squadra di Milano, il Volley Desio di serie B2). Finisco con l'augurio che ci sia un seguito, in un futuro molto prossimo, per la Pallavolo Maschile a Comiso, sperando anche nell'iniziativa di coloro che amano lo sport ed in particolare la pallavolo.

Comiso 12 marzo 2003

 


Comiso 9 settembre 2004

Nella speranza che al piu' presto si possa parlare di pallavolo maschile a Comiso, il sottoscritto e altri amici della pallavolo formiamo una nuova società per Comiso indirizzata allo sviluppo del volley maschile nella nostra città

per il  seguito vi invito a visitare la pagina di questo sito dedicata alla A.S.D. Comiso Volley .

Giovanni Guastella.

home